Il Kiwanis regala un piccolo sorriso a 40 famiglie di Scicli

Presenti alla consegna dei doni, tra gli altri, il sindaco Mario Marino, l’assessore ai Servizi sociali Elio Tasca e la presidente del club service Consuelo Pacetto

-Pubblicità-    

SCICLI – La solidarietà verso chi (in questo momento) ha più bisogno degli altri. Anche in questo Natale, molto speciale, che segna la ripresa dopo gli anni della pandemia, il Kiwanis di Scicli, come tanti altri sodalizi e associazioni, ha pensato di regalare un sorriso ai più bisognosi.

L’altra sera nei locali dei servizi sociali, il club service ha consegnato a 40 famiglie dei doni. Il claim dell’iniziativa: “La solidarietà a pacchi”. Un gesto molto apprezzato come sempre.

“Oltre al consueto appuntamento delle scatole regalo destinato alle famiglie più fragili ha spiegato la presidente del Kiwanis Scicli, Consuelo Pacetto , abbiamo donato alle bambine e ai bambini ucraini, orfani di guerra dell’associazione Magnificat, morbide e calde ciabatte ed altro materiale”.

Alla “piccola” cerimonia erano presenti, tra gli altri, il sindaco Mario Marino, l’assessore ai Servizi sociali Elio TascaIgnazio Ventura (storica bandiera kiwaniana in città) e la presidente Pacetto.