Donnalucata, il sindaco Marino apre le porte di palazzo Mormino

Ricevuti i commercianti donnalucatesi nella sede della delegazione comunale

-Pubblicità-  

SCICLI – Palazzo Mormino torna ad ospitare degli incontri pubblici. Ieri pomeriggio a Donnalucata il sindaco Mario Marino ha aperto le porte della sede della delegazione comunale ai commercianti della borgata.

È stato un momento di confronto produttivo e partecipato, che ha posto l’attenzione sulle varie priorità e criticità della frazione rivierasca”, ha detto Marino, dopo aver ascoltato, insieme all’assessora allo Sviluppo economico, Concetta Portelli, alla presidente del Consiglio comunale, Desirè Ficili, e ad alcuni Consiglieri, le richieste giunte dagli esercenti donnalucatesi.

Ho ribadito ai commercianti – riferisce il Sindaco – che l’attenzione della Giunta, anche per quanto attiene agli eventi che stiamo inserendo nel cartellone estivo, è rivolta a tutta Donnalucata e non solo a una parte di essa. Io e la mia squadra abbiamo evidenziato anche un cronoprogramma di interventi amministrativi che verranno effettuati nelle prossime settimane in tutte le borgate”.

Nel corso del confronto è stata attenzionata la chiusura sperimentale del tratto iniziale di viale della Repubblica, argomento che ha fornito gli spunti necessari per parlare delle “migliorie da apportare, soprattutto, alle indicazioni e alla viabilità.

Marino si dice particolarmente contento dell’incontro avuto con i commercianti, i quali hanno “apprezzato questo cambio di passo – afferma il primo cittadino -, rispetto al recente passato”.

Il coinvolgimento degli operatori del settore nel processo decisionale, l’ascolto e il dialogo – conclude il Sindaco – rappresentano per noi le stelle polari della nostra azione politico-amministrativa. Tutti insieme abbiamo deciso di rivederci a breve per riaggiornarci sulle priorità trattate”.