A Scicli per le vie della pittura

Doppio appuntamento con un itinerario tematico urbano, dedicato all'artista Bartolomeo Militello

-Pubblicità-

SCICLI – Dopo la mostra a lui dedicata, per l’artista sciclitano Bartolomeo Militello è stato organizzato un itinerario tematico urbano per far conoscere le sue opere “nascoste”. L’iniziativa è del Museo del Costume e della cooperativa Agire.

Chi parteciperà al doppio appuntamento dell’11 agosto e del 1 settembre, che riguarderà la chiesa Madre, chiesa San Domenico (Convento del Rosario), la stanza del Sindaco in Municipio e palazzo Spadaro, potrà ammirare le opere dell’artista “che spaziano dal decoro neoclassico alla più impegnativa rappresentazione di scene religiose”. Bartolomeo Militello è considerato “uno degli ultimi interpreti del Novecento religioso ibleo”.

Sentiamo Giovanna Giallongo del Museo del costume e Liana Galesi della cooperativa Agire.