Eleganti e tranquille in gara, le tre promettenti ginnaste dell’Artistica Scicli

Greta Carrabba, Noemi Alecci e Adele Pavone dimostrano di avere talento. Tutto lascia ben sperare per il prossimo futuro

Le piccole ginnaste partecipanti con l'istruttrice Francesca Giannone (foto fornita dalla società)
-Pubblicità-    

SCICLI – Domenica 27 novembre è stata organizzata la prova federale della sezione GPT (ginnastica per tutti) presso una palestra di Favara.

L’asd Artistica Scicli è stata presente nella gara “pre-agonistica” con Greta Carrabba, 4ª fascia, con Noemi Alecci e Adele Pavone, entrambe 2ª fascia. Le predette hanno ottenuto il livello avanzato (il più alto livello di abilità).

L’evento sportivo è rivolta a bambini e bambine (generalmente dai 5 agli 11 anni) che intendono impegnarsi in una preparazione fisica e tecnica approfondita, che permetta loro di partecipare alle prove indette dalla FGI o da atri enti di promozione sportiva.

Le ginnaste in gara, nonostante l’età (Adele e Noemi 6 anni e Greta 8), hanno eseguito gli esercizi con tranquillità ed eleganza, evidenziando il lavoro diuturno delle proprie istruttrici. Tutto lascia ben sperare per il prossimo futuro.

A questo punto appare doveroso sottolineare la soddisfazione in seno alla società, con questi risultati che ripagano gli allenamenti fatti nel tempo.

Nel suo complesso è stata una giornata all’insegna dello sport, del puro spirito partecipativo e senza l’assillo della competizione.

Ottavio Modica