Giovane sciclitano muore stroncato da un infarto fulminante

Si chiamava Emanuele Tasca, a trovarlo senza vita a casa i genitori

-Pubblicità-

SCICLI – Un giovane di Scicli, Emanuele Tasca di 28 anni, è stato stroncato da un infarto fulminante. E’ morto ieri sera; i genitori lo hanno trovato privo di vita, riverso esanime a casa. L’improvvisa scomparsa del giovane ha lasciato senza parole quanti lo conoscevano; sgomento e dolore in città. I funerali saranno celebrati domani, venerdì 8 novembre, alle ore 11.30, nella chiesa del SS. Salvatore al villaggio Jungi.