“Città Aperta” sta con Rita Trovato

La candidata alla poltrona più alta di palazzo di città assembla la sua coalizione

-Pubblicità-

SCICLI – Rita Trovato mette in piedi la sua coalizione. A “Laboratorio Scicli” aggiunge un altro tassello, quello di “Città Aperta”, lista civica “pilastro” dello schieramento che in questi anni ha sostenuto il sindaco uscente, Enzo Giannone.

Il tutto è stato ufficializzato, nelle scorse ore, tramite un comunicato che in calce riporta le firme dei coordinatori del movimento, Paolo Gambuzza, Ignazio Fiorilla e Carmelo Galesi, e della candidata alla poltrona di primo cittadino.

È con grande piacere – esordisce la nota – accogliere e comunicare ai cittadini sciclitani l’avvenuta adesione della lista ‘Città Aperta’ al progetto politico-elettorale, presentato da Rita Trovato, suggellato nella riunione del 3 maggio scorso dai più rappresentativi attivisti del movimento stesso, unitamente alla lista Laboratorio Scicli”.

Questa adesione – si legge nella nota – nasce da una riflessione e convergenza del percorso sin qui svolto dal nostro movimento, sino ad adesso portato avanti insieme al sindaco Giannone”.

Ci auguriamo che questa comune visione della vita, pubblica e sociale – conclude la nota -, sia portata avanti da tutti noi, per un rinnovato e concreto disegno del vivere civile, sociale e amministrativo della nostra comunità”.