Rita Trovato: “Rush finale per l’ascolto della città e delle borgate”

SPAZIO ELETTORALE A PAGAMENTO - La candidata di Laboratorio Scicli e di Città Aperta esprime grande soddisfazione per gli spunti e le linee programmatiche dettate dai cittadini, che, con semplicità e chiarezza, hanno dialogato e legittimato le proprie richieste ed esigenze della comunità

-Pubblicità-

SCICLI – Una soddisfazione particolare la candidata Rita Trovato ha espresso per l’incontro avuto con i commercianti presso la struttura di Riviera di Ponente a Donnalucata.

Questi ultimi, nel presentare vari punti di programma, hanno sottolineato la necessità di una costante presenza dell’Amministrazione, in tutte le borgate.

La candidata Rita Trovato, con concretezza e misura dei punti programmatici da eseguire nell’immediato, ha manifestato il proprio impegno e volontà nell’accogliere e condividere, per tutte le frazioni rivierasche, quanto segue:

Chiusura parziale delle vie principali, nelle ore serali, per consentire alle famiglie di passeggiare in sicurezza ed ai commercianti di lavorare in serenità;

Pulizia spiagge, rifacimento docce e posizionamento pedane al fine di una migliore fruizione, avendo riguardo anche alle persone con fragilità;

– Potenziamento della presenza della Polizia Municipale e sicurezza della borgata;

– Miglioramento e potenziamento della scerbatura e pulizia straordinaria, in particolare modo nei mesi estivi;

– Rifacimento rete fognaria e idrica;

– Soluzione delle problematiche legate al porticciolo di Donnalucata;

– Risoluzione problematiche legate alla “Scogliera” con rispetto della proprietà privata, dell’Ambiente e della Salubrità pubblica;

– Focus ed operatività per la soluzione dell’allungamento del perimetro del Parco Costa di Carro;

– Rifacimento e miglioramento della viabilità in tutte le borgate e gestione e regolamentazione della “movida” nei mesi estivi.

Per le grandi opere occorrono tempo e risorse finanziarie, ma per il buon vivere occorre impegno e concretezza nell’amministrare e nell’essere seri e responsabili per le soluzioni ordinarie”.

Rita Trovato