Scicli Sporting Club carico ai blocchi partenza, la serie C1 sta per iniziare

Sabato prossimo inizia il campionato di serie C1, il quintetto sciclitano farà il suo esordio in casa. Al geodetico di Jungi arriva il Città di Adrano C5

Foto di repertorio, scattata da Ottavio Modica
-Pubblicità-    

CALCIO A 5 – Lo Scicli Sporting Club di calcio a 5 farà il suo esordio casalingo, sabato 3 settembre, contro il Città di Adrano C5 (ex Città di Biancavilla), in veste di matricola del campionato di serie C1, girone B. Questo è quanto si evince dal comunicato ufficiale del 26 agosto 2022 diramato dal Comitato Regionale Sicilia.

Non mancano squadre ambiziose, ma il quintetto sciclitano vuole recitare un ruolo importante anche se il roster, rispetto all’esaltante stagione 2021/2022, non sia stato rinforzato.

Al momento si registrano assenze importanti, quelle di Francesco Giannone, Denis Falsone e Ludovico Voi, tutte per motivi collegati all’attività lavorativa. Di contro, con molta accortezza, guardando al futuro, sono stati inseriti nella rosa di prima squadra dei promettenti nuovi under rispetto all’anno scorso, quali: Eduard Pellegrino, Angelo Padua, Momo Ndiaye, Pietro Giannone Vittorio Damì.

Nella foto (fornita dalla società) l’esperto Carmelo Arrabito e il promettente Gabriele Denaro

Se da una parte mancherà un pizzico di esperienza, dall’altra si può affermare che c’è entusiasmo e voglia di fare bene. Non si esclude che nei prossimi giorni possa essere tesserato un giocatore di provata esperienza, ma, allo stato, si preferisce mantenere il massimo riserbo vista la concorrenza delle altre squadre.

La fine del torneo è prevista per sabato 15 aprile 2023 che coincide con la 26ma giornata, un turno non banale, ma che potrebbe riservare sorprese, sia per l’alta classifica che per la retrocessione.

Nella foto Simone Giannì

La squadra neroverde di Simone Giannì dovrà giocare i due derby, con squadre viciniori, che coincidono con la decima giornata, avversario di turno Società Calcistica Gela, e con la dodicesima giornata, affrontando il Futsal Rosolini, entrambi in casa. Il campionato effettuerà una lunga sosta per le festività natalizie, più precisamente, dal 17 dicembre al 7 gennaio 2023.

Intanto il gruppo continua a lavorare con molta attenzione per non farsi trovare impreparato all’inizio del campionato. Il tecnico cerca di creare entusiasmo per formare un gruppo coeso, in cui l’unione farà la forza di questo team. I ragazzi si stanno prodigando in maniera ammirevole, non vedendo l’ora di iniziare questa nuova avventura.

Ottavio Modica