Giovane arrestato a Sampieri: i complimenti del Sindaco ai Carabinieri

Le parole del primo cittadino: “Ringrazio i militari dell’Arma per il costante impegno sul territorio”

-Pubblicità-    

SCICLI – Il sindaco Mario Marino si è complimento con i Carabinieri per l’arresto del 23enne albanese, evaso dai domiciliari e localizzato martedì mattina a Sampieri, dopo mesi di ricerche. Il giovane alla vista dei militari dell’Arma ha tentato di darsi alla fuga, arrampicandosi sui tetti delle abitazioni circostanti, ma è stato subito circondato e bloccato.

Durante la stessa operazione, condotta congiuntamente dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modica e dalla Tenenza di Scicli, è stata sequestrata al soggetto una grande quantità di sigarette, tabacchi, soldi contanti e apparecchi cellulare, di probabile provenienza illecita.

Da Sindaco e da cittadino – scrive Marino -, non posso che essere rassicurato dalla presenza sul territorio delle donne e degli uomini dell’Arma. Abbiamo la fortuna di avere due presidi dei Carabinieri, la Tenenza a Scicli e la Stazione a Donnalucata, oltre alla presenza dei militari della Compagnia di Modica”.

Nella foto Mario Marino

Questa Amministrazione, sin dal primo giorno del suo insediamento, ha sempre posto come uno dei propri punti cardine il rispetto della legalità e la piena sinergia tra Ente e forze dell’ordine, che ringrazio per il costante impegno a difesa e servizio della collettività sciclitana”, conclude il primo cittadino.