Il “Q. Cataudella” agli alunni delle medie: “Ecco la scuola del (vostro) futuro”

L’istituto secondario superiore di Scicli ha programmato degli open day, giornate durante cui i ragazzi, insieme alle loro famiglie, avranno l’opportunità di visitare gli ambienti scolastici e conoscere meglio l’offerta formativa dei singoli indirizzi di studio

-Pubblicità-    

SCICLI – Qualcuno ha già le idee chiare, altri, invece, stanno ancora valutando diverse opzioni per trovare quella che fa al caso loro. Entro il 30 gennaio gli alunni delle classi terze delle scuole medie dovranno fare la fatidica scelta. È il termine, infatti, previsto dal Ministero dell’Istruzione, per depositare le iscrizioni al primo anno di superiori.

In tutto questo l’istituto secondario superiore “Quintino Cataudella” di Scicli vuole supportare i ragazzi e le rispettive famiglie, alle prese con la cruciale decisione. Prenderà loro per mano e li accompagnerà all’interno delle sue strutture: si avrà così l’opportunità di visitare gli ambienti scolastici e di conoscere, dettagliatamente, l’ampia e variegata offerta formativa, racchiusa nei cinque indirizzi di studio.

Dunque, porte aperte al “Cataudella” e per giunta in due diverse occasioni. Si inizia sabato prossimo (14 gennaio), dalle ore 16 alle ore 18, con l’open day dedicato all’istituto professionale Alberghiero e al tecnico Agrario, ospitati nella sede di contrada Bommacchiella. La settimana successiva (sabato 21 gennaio, sempre nella stessa fascia oraria) gli incontri riguarderanno, invece, il Liceo classico e scientifico di viale dei Fiori e l’istituto tecnico Economico (sia l’indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing che il turistico) di via Primula.

Individuare la scuola superiore più adatta alle proprie inclinazioni e aspirazioni future – spiega il dirigente scolastico del ‘Q. Cataudella’, Enzo Giannone -, rappresenta spesso la migliore garanzia di ‘successo formativo’ degli alunni e consente loro di vivere i futuri anni di studio con serenità e proficuamente”.

Nella foto il preside Enzo Giannone

È con questa convinzione e con l’intenzione di mettere ragazzi e famiglie nelle condizioni di scegliere consapevolmente – prosegue Giannone –, che abbiamo scelto di riproporre gli open day, delle imperdibili occasioni per toccare con mano le sedi del nostro Istituto, conoscere l’offerta formativa e i numerosi progetti didattico-formativi attivati”.

Infine, voglio sottolineare come questi incontri – commenta il preside – costituiscano una valida occasione per porre ai docenti dei vari indirizzi ogni quesito utile per fugare dubbi o per consolidare convincimenti”.

Il “Q. Cataudella” informa che per le iscrizioni occorre recarsi negli uffici della segreteria (sede centrale di viale dei Fiori) che saranno aperti, oltre all’orario canonico (tutti i giorni, dalle ore 9 alle ore 12; lunedì e giovedì, dalle ore 15 alle ore 17), anche in occasione dell’open day di sabato 21 gennaio.