Handball Scicli Social Club, un podio e tanti sorrisi

La squadra allenata da Luigi Ciavorella chiude al terzo posto la sua prima partecipazione alle Final Four di Coppa Sicilia. Il presidente Carmelo Ficili: “Faccio un caloroso complimento a tutto il gruppo che ha dimostrato coesione e attaccamento”. Doppia soddisfazione per la società gialloverde: Riccardo Tasca eletto miglior portiere della manifestazione

Nella foto la squadra e i dirigenti dopo la premiazione
-Pubblicità-    

PALLAMANO – È andata in archivio, domenica scorsa, la sesta edizione della Coppa Sicilia di pallamano, riservata alle prime quattro squadre classificatesi alla fine del girone di andata del campionato di Serie B.

Ad aggiudicarsi il titolo regionale è stata l’Alcamo Pallamano, che ha ospitato l’edizione presso il Pala Verga, battendo, al termine di una tiratissima partita, il team dell’Aetna Mascalucia per 30-27.

La squadra di Benedetto Randes è arrivata in finale dopo aver superato nella gara eliminatoria l’asd Handball Scicli Social Club per 26-13 (primo tempo 8-7); mentre la compagine del presidente Pistone ha battuto la Pallamano Marsala per 31-23, con qualche attimo di nervosismo fra le due panchine nella parte conclusiva del match, peraltro, controllato con autorevolezza dagli esperti arbitri, Fabio Bocchieri e Nunzio Bertino.

I ragazzi allenati da Luigi Ciavorella hanno ottenuto un dignitoso terzo posto, imponendosi sul team team marsalese di Graziano Tumbarello, battuto per 25-22 nella “finalina”: gli sciclitani hanno avuto sempre la partita in pugno, anche se con un organico ridotto, per via di qualche infortunio muscolare riportato da alcuni atleti nell’incontro iniziale.

Al termine delle due gare, nel tardo pomeriggio, si è proceduto alla premiazione delle squadre partecipanti da parte del comitato regionale, rappresentato dal dinamico Sandro Pagaria. Presente alla premiazione in rappresentanza del Comune di Alcamo l’assessore allo Sport, Gaspare Benenati.

Nella foto il portiere dello Scicli, Riccardo Tasca, durante la premiazione

Sono stati assegnati anche premi individuali:

– miglior portiere Riccardo Tasca dello Scicli Social Club;
– miglior giocatore Simone Saitta dell’Alcamo Pallamano;
– miglior realizzatore Gabriele Somma dell’Aetna Mascalucia.

È stata una bella manifestazione che ha visto in campo – ha detto il presidente dell’Handball Scicli Social Club, Carmelo Ficilile performance di tanti giovani promesse che scriveranno con certezza il futuro della pallamano siciliana”.

Accogliamo questo terzo posto con tanta soddisfazione, un risultato che ci dà la forza di continuare a lavorare con entusiasmo, anche se in mezzo a diverse difficoltà di ogni genere. A livello personale mi sento di fare un caloroso complimento a tutto il gruppo che ha dimostrato coesione e attaccamento. Adesso – conclude Ficili – non ci resta che puntare l’attenzione al campionato che ci vedrà in campo sabato pomeriggio in casa”.

Ottavio Modica