I ragazzi dello Scicli Social Club non scherzano: avversari travolti

La formazione under 15 sciclitana domina la Keyjey Crazy Reusia. Il coach Luca Ammatuna: “Sono soddisfatto di quanto stanno facendo, ricordo che sono alla loro prima esperienza in questa disciplina. In ogni gara dimostrano margini di miglioramento”

-Pubblicità-    

PALLAMANO –  La formazione under 15 dell’asd Handball Scicli Social Club ha sbancato il campo della Keyjey Crazy Reusia, imponendosi per 34-9 (primo tempo 13-4).

È stata una partita a senso unico, condotta sempre dai giovani, guidati da Luca Ammatuna, con sicurezza, dimostrando miglioramenti nella gestione della palla, rispetto alle altre partite finora disputate.

Migliori realizzatori per i gialloverdi Bassen Nakoue, con 16 centri, e Amatildo Dina, con 8, mentre per i padroni di casa è stato il capitano a mettere a segno 7 reti.

Di seguito l’elenco dei giocatori sciclitani che hanno preso parte alla trasferta a Ragusa: Kapllani, Marino, Dina, Plaku, Scifo, Vaccaro, Nakoue, Drago, Iemmolo, Mormina, Morelli e Ficili.

Sono soddisfatto – ha affermato Ammatuna al termine della partita – di quanto stanno facendo i ragazzi, alla loro prima esperienza in questa disciplina. In ogni gara dimostrano margini di miglioramento, ma dobbiamo ancora lavorare molto sia sulla tecnica che sul lato mentale”.

Nella foto Luca Ammatuna

L’importante era vincere perché il successo dà ai ragazzi la forza interiore per impegnarsi ancora con più motivazione. Vedo in ognuno di loro – termina il coach – la pura voglia di giocare a pallamano e questo ripaga di tutti gli sforzi che la società sta facendo”.

Adesso l’attenzione è rivolta al sentito derby del 5 febbraio in casa con i pari età dello Scicli/Modica.

Ottavio Modica