Il Per Scicli ‘rischia’ di vincere nella tana del Pro Ragusa

L'undici di Maurizio Manenti in vantaggio al 36' del primo tempo con una rete di Spitale

438
Nella foto una fase di gioco di Pro Ragusa-Per Scicli
-Pubblicità-

PRO RAGUSA 1

PER SCICLI 1

Pro Ragusa: Licitra, Gurrieri, Blando (st.25′ Stella), Ferlito, Riolo, Suizzo, Cascone, Bornabo (st.39′ Criscione), Vitale, Gurrieri (st 12′ Massimino). All. Rosario Cervillera. A disp. Pannuzzo, Militello, Scribano.

Per Scicli: Barone, Manenti, Trovato, Guastellini, Carpinteri, Assenza (st.18′ Grimaldi), Migliorino, Rizza, Voi (st. 31′ La China), Spitale, Verdicchio. All. Maurizio Manenti. A disp. Giannì, Mallo, La china, Allibrio Grimaldi.

Note: espulsi Massimino (Pro Ragusa) e Rizza (Per Scicli)

CALCIO – Pro Ragusa-Per Scicli finisce in parità, 1 a 1. L’undici sciclitano ha saputo interpretare bene la gara, sul campo ostico di una delle più forti squadre del girone. La rete degli ospiti è arrivata al 36′ minuto su tiro del bomber Spitale. Il Per Scicli conserva il vantaggio per circa 20 minuti, nulla può il portiere Barone sul tiro di Massimino, subentrato a Gurrieri. La rete è stata realizzata al 12′ del secondo tempo. Il Per Scicli tenta la via della rete al 19′ con Campailla con grande parata in angolo di Licitra. Poco dopo Spitale fallisce il raddoppio. Nel finale La China per poco non riesce a riportare in vantaggio la sua squadra. Finisce in parità.