La SSD Scicli Bruffalori presenta i suoi piccoli campioni

La prima visita tecnica, diretta dal noto Marcello Corazzini del Valencia calcio, è stata un successo

106
-Pubblicità-

SCICLI – La SSD Scicli Bruffalori è entrata nel vivo della sua attività 2019-2020. Nei giorni scorsi, nei campetti Pluriuso di Jungi, si è tenuta la prima delle quattro visite tecniche in programma e curate dalla società Valencia calcio. E’ stato il tecnico Marcello Corazzini, della società valenciana, a tenere le sedute destinate ai tanti ragazzini appartenenti alle varie categorie. La società sta portato avanti, con la supervisione di Tiziana Maggio, anche il progetto Bimbi. Per la società sportiva Scicli Bruffalori e le sue giovani leve calcistiche è stata festa grande negli impianti sportivi di viale I Maggio. Anche i genitori dei piccoli protagonisti hanno partecipato alla giornata di sport, assistendo dalla tribuna alle performance dei loro figli. Soddisfazione è stata espressa al termine della prima visita tecnica dall’allenatore Giovanni Giannone, dall’allenatore della squadra femminile, Alessandro Epiro e dalla dirigente Tiziana Maggio. Al progetto calcio sta dando una mano anche Silvia Noè, imprenditrice bolognese che da alcuni anni vive e lavora a Scicli.