10° Gran fondo “Città di Scicli”: vince sotto la pioggia Igor Scafidi

Sul podio anche Riccardo Amarù della Multicar Amarù Palazzago e Michele Napoli della GS Napoli

1070
-Pubblicità-

CICLISMO – E’ stato Igor Scafidi della società GS Mortillaro Palermo a vincere il 10° Gran fondo “Città di Scicli” (125 chilometri) che si è corso a Scicli stamattina. Scafidi ha tagliato il traguardo  dopo 3 ore 26 minuti e 15 secondi di corsa. Tanta gente ha assistito all’arrivo della prima tappa della stagione nonostante la pioggia che ha caratterizzato l’ultima parte della gara. Sul podio sono finiti anche Riccardo Amarù della società Multicar Amarù Palazzago e Michele Napoli della Gs Napoli. Vincitore della Medio fondo (80 chilometri) è stato Agostino Visconti della società AreaBICI Racing Team. Al secondo posto Salavatore Bonelli della Team Alì Cycling; al terzo posto Antonino Frazzetto della Bicitech Master Sport. Nonostante reso viscido dalla pioggia la gara  è stata tecnicamente molto interessante. A raccontare la gara al pubblico in piazza Italia Giovanni Giannone. Il GS Amici del Pedale, società organizzatrice della manifestazione ciclistica, anche quest’anno è riuscita a centrare l’obiettivo. Circa 600 i ciclisti che hanno dato vita a questa edizione dedicata al ‘presidentissimo’ Nello Lorefice, scomparso prematuramente, a lui è stato dedicato un premio.

Di seguito i primi dieci classificati Gran fondo e medio fondo:

Gran fondo (125 km)

1-Igor Scafidi
2-Riccardo Amarù
3-Michele Napoli
4-Giorgio Chifari
5-Concetto Mazzarella
6-Salvatore Randazzo
7-Filippo Noto
8- Orazio Giustolisi
9-Giovanni Amarù
10- Baldassare Barbera

Medio fondo (80 km)

1-Agostino Visconti
2-Salvatore Bonelli
3-Antonino Frazzetto
4-Salvatore Greco
5-Giovanni Santoro
6-Gaetano Mallia
7-Saverio Mirabile
8-Giuseppe Ciliberto
9-Diego Savalli
10-Angelo Guagliardito