L’amministrazione comunale esce da palazzo di città

Per ascoltare i cittadini direttamente nei quartieri

255
-Pubblicità-

SCICLI – L’amministrazione comunale ha avviato un nuovo modo per ascoltare i problemi dei cittadini che chiedono un ‘palazzo’ sempre vicino alla città. Nei giorni scorsi il sindaco Enzo Giannone e gli assessori Caterina Riccotti e Giorgio Vindigni hanno incontrato al Centro d’incontro del Villaggio Jungi una folta rappresentanza dell’Associazione Primo Maggio che ha esposto agli amministratori le esigenze del popoloso quartiere. Dalle strade più sicure, alla cura del verde pubblico, alla pulizia delle strade, alle iniziative ricreative per il quartiere sono state alcune delle tante richieste avanzate. I lavori sono stati aperti dal neo presidente dell’associazione Primo Maggio, Angelo Puccia, che ha dato il benvenuto agli amministratori e sintetizzato le problematiche del quartiere. Successivamente è toccato ai residenti di Bruca ricevere la visita degli amministratori, con in testa il primo cittadino Giannone, ai quali hanno chiesto una maggiore attenzione per Bruca e Cava d’Aliga.