Bruca, prima la protesta poi il bagno in mare

Stamattina manifestazione in piazza Morana

2332
-Pubblicità-

SCICLI – Ore 9.00 tutti in piazza Morana per chiedere al Comune una serie di interventi per consentire un facile accesso in spiaggia e opere di manutenzione per la borgata. I residenti di Bruca durante la manifestazione hanno messo in luce “la carenza di attenzione dimostrata nei confronti della borgata“. In prima fila quelli del Comitato “Bruca” di cui è presidente Salvatore Causarano.Con rammarico dobbiamo prendere atto –esordisce Causarano- di come all’interlocuzione avviata con grande entusiasmo con l’attuale Amministrazione comunale non siano seguiti interventi concreti in risposta alle esigenze dei cittadini”. “L’accesso in spiaggia -dice una bagnante- è molto insidioso anche per la presenza di un fossato provocato da una mareggiata. Ci vorrebbe più pulizia lungo la strada principale che porta a mare”. C’è chi reclama una maggiore assistenza dal punto di vista medico. SVN ha raccolto alcune dichiarazione dei manifestanti.