Atletico Scicli, vittoria al “fotofinish”. Allo scadere capolavoro di Arena su punizione

Allo stadio “Scapellato” gli azzurro-cremisi superano il Climiti

570
Nella foto l'esultanza dei giocatori azzurro-cremisi al triplice fischio dell'arbitro
-Pubblicità-

ATLETICO SCICLI 1

CLIMITI 0

Atletico Scicli: Limone, Firullo, Carbone, Santospagnuolo (pt 11’ Sinacciolo), Arrabito (st 11’ Arena), Grimaldi, Rizza, Gazzè, Gennuso (st 26’ Campailla), Donzella (st 26’ Padua), Spitale (st 48’ Bongiardina). A disp.: Fidone, Cusarano, Adamo. All.: Pino Rosa.

Climiti: Pincio, Nitto, Vitiello (st 25’ Blanco), Saho (st 47’ Seiler), Sesto, Conselmo, Giarratana, Latina (st 25’ Carpinteri), Iacono (st 1’ Gozzo), Sollano, Caruso (pt 41’ Mazzara). A disp.: Altavilla, Lecini A., Brinzi, Lecini M. All.: Forti

Rete: st 45’ Arena

Espulsioni: st 27’ Gazzè (Atl Scicli); st 30’ Conselmo (Climiti)

Arbitro: Vacca di Caltanissetta

Assistenti: Donzello di Siracusa e Gurrieri di Ragusa

CALCIO –  Vittoria al cardiopalma per l’Atletico Scicli che batte nel finale, 1 a 0, il Climiti. E’ stata una gara nel complesso equilibrata e giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Le migliori occasioni si sono registrate nella ripresa.

Nella foto la formazione titolare dell’Atletico Scicli scesa in campo contro il Climiti

Al 20’ gli azzurro-cremisi vanno vicinissimi al gol con Spitale che colpisce il legno. La replica del Climiti arriva al 38’: nel cuore dell’area di rigore Sollano conclude a colpo sicuro, ma davanti a sé trova Limone quest’ultimo abile a deviare in angolo un tiro potente e ravvicinato. Quando il match sembrava ormai essere destinato a concludersi a reti inviolate, Arena, al 45’, realizza uno splendido gol su calcio di punizione, indirizzando la sfera all’angolino alto dove Pincio non può arrivare. L’Atletico Scicli porta a casa tre punti importanti utili a mantenere la posizione nei quartieri medio-alti della classifica.