Scicli: alunno risultato positivo al tampone, chiusa la scuola media “Lipparini”

Domani e mercoledì 2 dicembre l’edificio scolastico verrà sanificato

-Pubblicità-

SCICLI – La positività al Covid-19 di un alunno, rilevata questa mattina durante lo screening preventivo di contrada Zagarone, ha reso necessaria la chiusura della scuola media “Lipparini”, dell’Istituto Comprensivo “G. Dantoni”, per essere sanificata.

Lo ha disposto il sindaco Enzo Giannone, insieme al responsabile della Protezione civile, ing. Andrea Pisani, in quanto il soggetto risultato positivo al coronavirus appartiene a una delle classi dell’edifico scolastico di piazza Italia.

I locali della scuola, domani e mercoledì 2 dicembre, verranno sottoposti a sanificazione, con la conseguente sospensione delle attività didattiche (nei suddetti giorni) per tutte le classi del plesso.

Non appena riscontrato il caso positivo, sono state attivate tutte le procedure di tracciamento, con il dirigente scolastico, Gabriella La Marca, che ha avvisato e convocato, presso il centro della Protezione civile di Scicli, tutti i soggetti che avevano avuto contatti con l’alunno, per essere sottoposti a tampone.

In tal modo si è già definito il tracciamento e si è attivato il protocollo previsto per le scuole.

Solo nella giornata di mercoledì, su valutazione e indicazione dell’Asp, il dirigente scolastico assumerà i successivi provvedimenti di un’eventuale e ulteriore sospensione delle attività didattiche in presenza per la classe interessata.