“Il mare e la spiaggia di Bruca invasa da alghe puzzolenti”

Un gruppo di bagnanti segnala la criticità alla nostra redazione

-Pubblicità-

SCICLI – Nei giorni scorsi abbiamo scritto di spiagge poco pulite sul litorale sciclitano. Alcune segnalazioni fatte alla nostra redazione hanno messo a nudo l’esistenza di tratti di arenile sporchi di rifiuti.

Un altro gruppo di bagnanti denuncia, stavolta, la presenza di un consistente quantitativo di alghe puzzolenti in acqua e sulla spiaggia di Bruca.

Le segnalazioni – ci scrivono – sono state fatte al Comune, ma tutto rimane fermo. La posidonia, che copre la sabbia, diventa sempre più maleodorante e vedere tanti bambini impossibilitati a giocare in riva al mare non è uno bello spettacolo”.

Forse l’Asp potrà risolvere il problema? Venite a vedere! Ci sono stati episodi di irritazione agli occhi e qualche bambino con macchie sulla pelle. Inoltre – conclude la lettera -, c’è un brutto odore che pervade tutta la zona”.