Sub si sente male in acqua, raggiunge gli scogli e muore

E’ successo nel mare di Punta Corvo, tra Cava d’Aliga e Sampieri

2140
Punta Corvo (FOTO SVN)
-Pubblicità-

SCICLI – Nel pomeriggio di  oggi, intorno alle 15, un sub è morto a Punta Corvo, tra Cava D’aliga e Sampieri. Si tratta di uno straniero non identificato, dell’apparente età di 70 anni, colto forse da un improvviso malore durante una nuotata. L’uomo indossava la muta e le pinne. Aveva fatto una lunga nuotata quando si è sentito male. Ha avuto la forza di raggiungere gli scogli ma subito dopo si è accasciato al suolo senza dare segnali di vita. La zona non è affollata di bagnanti, è un luogo quasi solitario. I primi soccorritori si sono subito resi conto che per il sub non c’era nulla da fare, non respirava più. Sul posto i carabinieri che stanno conducendo le indagini mentre un carro funebre ha provveduto a trasportare il cadavere all’obitorio del cimitero di Scicli. Nessuno si è presentato per il riconoscimento del corpo.