Il commissario Montalbano torna a ‘girare’ in città. Scicli baciata ancora dal cineturismo

In mattinata numerose le presenze turistiche

1179
-Pubblicità-

SCICLI – Salvo Montalbano è tornato in città. Una mattinata ventosa di fine aprile, nel corso della quale, Scicli ha fatto registrare nuovamente un’alta affluenza di turisti e visitatori corsi in gran numero per assistere all’inizio delle nuove riprese de “Il Commissario Montalbano”. Ancora una volta il maggior afflusso turistico si è registrato in via F.M Penna. Occhi e smartphone puntati verso il commissariato più famoso d’Italia in trepida attesa di scorgere e immortalare i volti degli attori della fiction di punta della prima serata di Rai 1, su tutti Luca Zingaretti, spuntare dalla penombra del portone principale di Palazzo Palle.

I primi ‘ciak’ di stamani hanno interessato i locali dell’ex Camera del Lavoro dove sono state registrate alcune scene all’interno del Commissariato di Vigata.
La colonnina delle presenze turistiche della città cremisi è destinata ad innalzarsi anche nei prossimi giorni. Tanti i visitatori preannunciati nel ponte del primo di maggio. Intanto nel pomeriggio di oggi e nella giornata di domani si continueranno a girare le scene della prossima stagione de ‘Il commissario Montalbano’.