Lo studente sciclitano Miceli premiato dal Presidente della Repubblica Mattarella

Il giovane di Scicli è tra i 25 “Alfieri del Lavoro” nominati stamani al Quirinale dal Capo dello Stato

-Pubblicità-

SCICLI – Il Salone dei Corazzieri di palazzo del Quirinale a Roma ha fatto da scenario, stamani, alla cerimonia ufficiale di consegna delle onorificenze di Cavalieri e Alfieri del Lavoro 2019. Tra questi anche lo studente sciclitano Fabrizio Miceli che è stato insignito dell’onorificenza di “Alfiere del Lavoro”.

Grazie alla sua media scolastica di 9.9, Miceli, diplomatosi nell’anno scolastico 2018/2019 al “Quintino Cataudella”, è stato premiato direttamente dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il Capo dello Stato ha consegnato a Miceli l’attestato d’onore di Cavalieri del Lavoro e la Medaglia del Presidente della Repubblica.