Ladri in azione col “Jammer” alle porte di Sampieri

Presa di mira una caffetteria

-Pubblicità-

SCICLI – Ladri in azione, nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, alle porte di Sampieri. Presa di mira una caffetteria ubicata sulla strada provinciale n. 65 Sampieri-Cava d’Aliga. Il furto è stato sventato dal personale dell’istituto di vigilanza “La Torre”. I ladri, attrezzati con un “jammer”, una sorta di disturbatore di frequenza di allarmi, convinti di aver inibito il sistema antifurto, si sono introdotti all’interno dell’attività. L’operatore della centrale dell’istituto di vigilanza “La Torre”, allertato dalle segnalazioni dei messaggi di tentato sabotaggio, ha inviato immediatamente sul posto una pattuglia alla cui vista i ladri hanno desistito dall’intento criminoso, dandosi alla fuga. I malintenzionati hanno lasciato nella concitazione della fuga l’attrezzatura e il jammer. Contestualmente l’operatore ha avvertito le Forze dell’ordine che giunti sul posto hanno constato i danni e sequestrato il jammer per le indagini del caso. L’attività presa di mira in passato ha subito diversi furti.