Scicli: quarto anniversario della morte del giudice Severino Santiapichi

Il sindaco Enzo Giannone ne ricorda la figura

-Pubblicità-

SCICLI – Nel giorno del quarto anniversario della scomparsa del giudice Severino Santiapichi, il sindaco di Scicli, Enzo Giannone ne ricorda la figura, di uomo dello Stato, di costituzionalista, di giudice che ha interpretato il ruolo di magistrato “nel senso più alto e nobile, e infine di sciclitano che ha amato la sua terra e la sua gente”.