Un oro e due argenti: gioia immensa per l’Artistica Scicli

Le giovanissime ginnaste sciclitane in evidenzia nelle prime prove di campionato serie D, categorie LC junior, LB e LA3 allieve

-Pubblicità-

SCICLI – Un altro fine settimane di gioia e soddisfazione per l’Asd Artistica Scicli reduce dalle prime prove di campionato serie D, categorie LC junior, LB e LA3 allieve. Le giovanissime ginnaste sciclitane hanno fatto rientro a casa con le medaglie al collo.

L’Artistica Scicli ha esordito in gara sabato con le atlete junior. Sara Arrabito, Viola Cartia, Virginia Carbone, Chiara Manenti e Ilenia Reitano hanno conquistato un meritato argento dopo una prestazione di livello.

Siamo veramente felici –commenta la responsabile dell’Artistica Scicli, Francesca Giannonedel risultato da loro ottenuto, tra l’altro al debutto nella categoria. In questa fascia il coefficiente è abbastanza alto. Le prove sono state impegnative ma le nostre ragazze hanno saputo affrontarle ottimamente”.

Nel secondo giorno di gare, domenica, la squadra LB allieve, composta da Giorgia Carbone, Giulia Drago e da Amy Assenza Parisi, è salita sul podio, piazzandosi al secondo posto.

Il gruppo –afferma Giannone- ci ha sorpreso. Non ci aspettavamo che riuscisse a portare a casa la medaglia d’argento. Nonostante l’ottima gara disputata, la squadra ha dovuto sopperire all’assenza di Cristina Maltese, ma devo dire che Giorgia e Giulia sono riuscite a fare da traino per la nostra piccola Amy, che ha affrontato la sua prima gara con grinta ed entusiasmo”.

Infine, brilla d’oro la squadra LA3. Sono salite sul gradino più alto del podio Francesca Allibrio, Benedetta Bonincontro, Ginevra Covato, Lia La Guardia, Gloria Mussini e Sofia Sahaloui.

Un risultato –dichiara Giannone- che ci riempie di gioia. Sono state davvero eccezionali. La loro crescita è stata esponenziale, dopo che lo scorso anno hanno disputato una sola gara e ottenuto un decimo posto”.

Anche se non avessero ottenuto questi risultati importanti saremmo stati lo stesso felici e orgogliosi di loro. Dico questo –aggiunge Giannone- perché le nostre allieve hanno dato tutto in gara, nonostante non hanno potuto svolgere regolarmente gli allenamenti, durante la settimana, per via dell’ordinanza del Sindaco che ha disposto la chiusura delle scuole per sanificazione”.

“Come sempre –conclude- un particolare ringraziamento voglio riservarlo al mio staff che mi aiuta quotidianamente a preparare al meglio le regazze per le competizioni”.