Assenze e volti nuovi, lo Scicli Sporting Club verso la trasferta di Acireale

Diversi i giocatori che mancheranno per la gara di domani pomeriggio al Pala Volcan contro la Sicilgrassi C5: scelte obbligate per il tecnico Simone Giannì. Intanto la società annuncia il tesseramento di tre giocatori

Lo Scicli Sporting Club durante un allenamento
-Pubblicità-

CALCIO A 5 – Sarà uno Scicli Sporting Club rimaneggiato quello che domani scenderà al Pala Volcan di Acireale per affrontare la Sicilgrassi C5, nella gara valida come seconda giornata di andata del campionato di serie C1, girone B.

Infatti, alcuni atleti in settimana hanno accusato dei problemi fisici, altri hanno fatto sapere di non poter prendere parte alla trasferta per motivi di lavoro.

Di contro, in settimana la società neroverde ha perfezionato il tesseramento dell’esperto Guglielmo Ficili, vecchia conoscenza per gli addetti ai lavori, per aver maturato esperienze nella massima serie, agli ordini di mister Massimiliano Bellarte (attuale tecnico della nazionale); lo scorso anno ha vestito la maglia dell’Arcobaleno Ispica in serie A2.

Nella foto (scattata da Ottavio Modica) Gugliemo Ficili

Poi, l’altro tesseramento riguarda Denis Falsone (classe 2000), che ad inizio della preparazione si trovava fuori sede, ma adesso si è messo a disposizione di mister Simone Giannì.

In ogni caso entrambi non saranno della gara, in quanto ancora in non perfette condizioni fisiche.

L’altra novità che riguarda Denis Donzella, tesserato la settimana scorsa, già utilizzato nella gara con il Città di Adrano, sarà presente ad Acireale.

Nella foto (scattata da Ottavio Modica) Denis Donzella

La direzione della partita è stata affidata ad Angelo Iacona e Filippo Pancrazi della sezione di Ragusa. Fischio d’inizio in programma per le 18:30.

Dopo l’ultimo allenamento della settimana, Simone Giannì ha riferito: “In settimana finalmente abbiamo perfezionato il tesseramento di Ficili, il quale ci darà una mano per quanto concerne il tasso tecnico e l’esperienza. Lo stesso ci darà un supporto notevole nella scuola calcio facendo maturare i nostri giovani”.

Per ciò che riguarda la partita di Acireale, nonostante siamo rabberciati – conclude Giannì -, sono sicuro che i ragazzi ce la metteranno tutta dando spazio alle loro potenzialità”.

Non sarà una gara facile i padroni di casa hanno tutte le intenzioni per riscattarsi dalla sconfitta subita la settimana scorsa davanti al proprio pubblico. Dunque partita aperta a qualsiasi risultato.

Le altre gare della seconda giornata di campionato:

Barcellona – Città di Leonforte
Città di Adrano – PGS Vigor San Cataldo
La Madonnina – Domenico Savio
Montalbano – Carlentini Calcio
Siac Messina – Futsal Rosolini
Soc. Calcistica Gela – Viagrande C5

La classifica del girone B di serie C1

Viagrande C5  3
Carlentini Calcio  3
Città di Leonforte  3
Domenico Savio Me  3
PGS Vigor San Cataldo. 3
Scicli Sporting Club  1
Città di Adrano C5  1
Futsal Rosolini  1
Società Calcistica Gela. 1
Barcellona Futsal  0
Sicilgrassi C5 Acireale  0
Montalbano Elicona  0
Siac Messina  0
La Madonnina Belpasso. 0

Ottavio Modica