Un cuore dedicato al villaggio Jungi

La struttura installata sulla rotatoria all’ingresso del quartiere

289

SCICLI – Tanto l’affetto nei confronti del villaggio Jungi dimostrato negli anni dai volontari dell’associazione “Primo Maggio”. Il gruppo, coordinato dal presidente Angelo Puccia, ha da sempre avuto a cuore che il quartiere più popoloso della città si presentasse al meglio agli occhi dei residenti e non. L’associazione “Primo Maggio” è costantemente impegnata in particolare nella cura e tenuta delle aree verdi di Jungi. Non bisogna andare tanto indietro per risalire all’ultimo intervento di manutenzione e di decoro effettuato dai componenti dell’associazione. E’ stata, infatti, installata ieri sera, sull’area verde della rotatoria, all’ingresso del quartiere, un’opera riproducente un cuore realizzata e donata dalla Raialfs di Scicli. A completare l’intervento di decoro la rimessa in funzione della fontana al centro della rotatoria all’ingresso di Jungi.