L’Atletico Scicli vola in testa alla classifica, gara con 5 esplusioni

Al “Ciccio Scapellato” battuto il forte Sporting Eubea

-Pubblicità-

ATLETICO SCICLI   1

SPORTING EUBEA   0

Atletico Scicli: Limone, Voi, Carbone, Santospagnuolo, Donzella (st 32’ Padua), Firullo, Rizza, Gazzè, Occhipinti (st 36’ Ruta), Arena (st 47’ Cannata), Spitale (st 10 Militello). All. Peppe Betto. A disp. Lutri, Carnemolla, Adamo, Statello, Gennuso.

Sporting Eubea: Strano, Wally, Cassarino (st 1’ Damigella M), Jobarteh, Fazio (st 2’ Mongelli), Gennaro, D’Agosta,Travaglianti, Furnò, Valerio, Camarà. All. Alessandro Astorina. A disp. Damigella G., Modica, Mazza, Messina, Lambri.

Arbitro: Gabriel Castelletti di Caltanissetta

Marcatori: al 20’ del pt Arena

Espulsi: 21’ st Carbone, st 29’ Gennaro, st 48’ Gazzè, Ruta e Jobarteh.

CALCIO – Partita dura, spezzettata, finita con cinque espulsioni. L’Atletico Scicli è riuscito a capitalizzare il vantaggio arrivato al 20’ del primo tempo su calcio di punizione, battuto da Arena che ha indirizzato all’angolino basso. Gli ospiti hanno reagito e al 35’, su azione di calcio d’angolo, Wally sfiora il pareggio su colpo di testa. Il primo tempo finisce col vantaggio degli sciclitani. Nella ripresa al 6’ Sporting Eubea pericoloso dal corner D’Agosta per Wally che di testa spreca clamorosamente. Al 15’ Atletico Scicli vicino al raddoppio. Arena serve in area Occhipinti che si vede parare da strano il colpo di testa. Nel finale prevale il nervosismo che induce l’arbitro ad estrarre più volte il cartellino rosso.

Nella foto la formazione titolare dell’Atletico Scicli scesa in campo contro lo Sporting Eubea

Per la squadra del presidente Peppe Arrabito si fa festa negli spogliatoi per la seconda vittoria di fila che vale la prima posizione solitaria in classifica.