Anche a Scicli l’iniziativa nazionale “Io leggo perchè”

Da sabato 19 a domenica 27 ottobre, nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare alle scuole dei quattro ordinamenti

-Pubblicità-

SCICLI – Le scuole di Scicli, di ogni ordine e grado, hanno aderito a “Io leggo perché”, iniziativa nazionale di promozione della lettura, organizzata dall’Associazione Italiana Editori. Grazie all’energia, all’impegno e alla passione di insegnanti, librai, studenti ed editori, e del pubblico che ha contribuito al successo di #ioleggoperché, finora sono stati donati alle scuole oltre 600.000 libri, che oggi arricchiscono il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche di tutta Italia. Anche quest’anno, da sabato 19 a domenica 27 ottobre, nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle Scuole e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale. Tutte le scuole di Scicli hanno aderito, promuovendo al loro interno attività e incontri per far conoscere l’iniziativa e per incentivare la donazione di libri alla biblioteca scolastica. A darne notizia la giunta Giannone. La libreria coinvolta è la Don Chisciotte.

Comune di Scicli