Memorial “Peppe Greco”: scatta l’edizione numero trenta

La gara podistica internazionale in programma sabato 26 ottobre a partire dalle ore 19.30

-Pubblicità-

SCICLI – Si appresta a tagliare un importante traguardo il memorial “Peppe Greco”, giunto alla sua 30esima edizione. Era il 1990 quando Gianni Voi, storico patron, diede vita alla manifestazione sportiva in memoria di Peppe Greco, medico modicano scomparso a seguito di un incidente stradale. Da lì in poi, edizione dopo edizione, la gara, che abbraccia gran parte dell’anello barocco di Scicli, è stata protagonista di un exploit. La competizione è diventata una podistica internazionale a cui, nel corso degli anni, hanno preso parte fondisti di blasone tra cui Paul Tergat, Haile Gebrselassie, Kenenisa Bekele e Stefano Baldini, campione olimpico di maratona ai Giochi di Atene 2004.
Tornando al presente, fervono in questi giorni i preparativi per la 30esima edizione della “Peppe Greco” in programma sabato 26 ottobre in piazza Italia a partire dalle ore 19.30. Il patron Gianni Voi promette una start list di livello in grado di regalare uno spettacolo avvincente nel cuore della cittadina barocca.

Nella foto Gianni Voi

Sembra quasi impossibile –afferma il patron della “Peppe Greco” Gianni Voi- che siano trascorsi già trent’anni dalla prima edizione della manifestazione. Grazie alla “Peppe Greco” le vie di Scicli sono state teatro di numerose sfide tra atleti di assoluto livello internazionale capaci di regalare pure emozioni sportive a tutti gli appassionati. Siamo alle prese con gli ultimi preparativi. Per questa trentesima edizione della “Peppe Greco” abbiamo stilato –conclude Voi- una start list importante in grado di assicurare un sabato sera di grande sport”.