Pallamano: lo Scicli Sport Club torna al successo e chiude il girone d’andata al primo posto

I biancoazzurri si sono imposti in trasferta sul Messana

-Pubblicità-

MESSANA 24

SCICLI SPORT CLUB 32

Messana: Bucolo S. – Galuppo R. – Caracciolo A. (3) – Costa P. – Garofano A. (5) – Gazia F. (3) – La Spada S. – Pappalardo A. (2) – Rotuletti B. (3) – Sgro G. (2) – Pisani F. (4) – Grilletto D. (2). Allenatore: Antonio Barbera.

Scicli Sport Club: Occhipinti G. – Ciavorella L. – Grimaldi G. (4) –  Oddo L. (6) – Magnifico A. (3) – Tabaku F. (4) – Larice S. (5) – Incatasciato N. (1) – Parisi Assenza E. (1) – Causarano M. – Gulino R. (5) – Ciavorella G. (2) – Carbone M. (1). AllenatorE: Agostino Tilotta.

Arbitri: Rocco Campailla di Catania e Domenico Bonvegna di Palermo.

Ammoniti: Pappalardo e Grilletto (Messana) – Grimaldi e Oddo (Scicli).

PALLAMANO – Lo Scicli Sport Club torna al successo dopo la prima sconfitta stagionale rimediata, lo scorso turno, contro il Giovinetto. Gli sciclitani chiudono il girone d’andata in testa alla classifica del campionato regionale di serie B, ottenendo 6 vittorie su 7 gare disputate. Un ruolino di marcia quasi perfetto in questa prima metà di campionato per la squadra del presidente Parisi che ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per conservare il primato fino al termine del torneo. Lo scorso fine settimana lo Scicli Sport Club, nell’ultima giornata del girone d’andata, è stato protagonista al Pala Reuscina di Messina dove ha affrontato i padroni di casa del Messana. Una trasferta sulla carta abbordabile per gli sciclitani che hanno tenuto però alta la guardia per non incappare in cali di concentrazione. Il Messana, ancora a secco di punti in questo campionato, ha comunque offerto una buona pallamano, lottando per tutti i sessanta minuti e uscendo a testa alta. Decisivo per le sorti della gara il maggiore tasso tecnico dei ragazzi di coach Tilotta.

Nella foto Gioele Occhipinti

Buona nello Scicli la prova del portiere Under 17, Gioele Occhipinti. Il commento della gara. E’ il Messana a sbloccare la gara ma lo Scicli Sport Club non resta a guardare e pareggia con Oddo (1 a 1). Ottenuta la parità i biancoazzurri iniziano a premere sull’acceleratore portandosi, al 15’, sul parziale di 3 a 8. Gli sciclitani continuano a spingere e allungano ulteriormente sugli avversari (4 a 13). Lo Scicli Sport Club mantiene il vantaggio fino a quattro dal termine, poi un parziale recupero dei padroni di casa chiude la prima frazione sul 12-18. Nella ripresa gli ospiti entrano in campo con l’intento di mettere a sicuro la gara prima possibile. Lo Scicli Sport Club parte forte con i gol di Caracciolo e Pisani, ma è al 44’ che gli sciclitani chiudono definitivamente i conti con il gol di Larice (17-28). A dieci dal termine sono sempre i biancoazzurri a condurre con un parziale di 20-30. Minuti finali ricchi di espulsioni da due minuti, ben 4 tra le fila dello Scicli Sport Club. La gara termina con il successo degli sciclitani con il risultato di 24 a 32.