Scicli: caccia ai furbetti della spazzatura, multe della Polizia locale

Nell’ultima settimana elevate sanzioni per 4 mila euro

Foto repertorio
-Pubblicità-

SCICLI – A Scicli non c’è spazio per i furbetti della spazzatura. Questo il messaggio che il Comune ha dato ieri durante la presentazione del nuovo sistema di raccolta rifiuti a Scicli e nelle borgate. Guerra a chi scarica cumuli di rifiuti lungo le strade o accanto ai bidoni. Nell’ultima settimana gli agenti della polizia locale per l’abbandono di rifiuti hanno inflitto multe per 4 mila euro.Constato con rammarico -dice a SVN l’assessore all’Ecologia Bruno Mirabella- il continuo deleterio e vergognoso comportamento di quei cittadini che, nonostante i controlli, continuano a inzozzare vie, marciapiedi, ed aree pubbliche“. L’assessore, che ha annunciato nuove iniziative per migliorare il servizio, ha sottolineato che saranno rafforzati i controlli da parte della Polizia locale nelle zone dove sono posizionati i cassonetti. “Anche il sistema di videosorveglianza sarà potenziato -aggiunge Mirabella-, dobbiamo cambiare passo per far parte dei Comuni virtuosi in fatto di differenziata”.