Torball: l’Asd Settecolli esce a testa alta dalla Coppa Italia

Dopo l’eliminazione dal torneo, la compagine sciclitana entra in clima campionato. Debutto in Serie A il 30 gennaio

Foto repertorio
-Pubblicità-

SCICLI – L’Asd Settecolli Scicli viene eliminata nella 1^ fase di Coppa Italia di Torball, ma fornisce una performance dignitosa.

Le partite si sono disputate nello scorso weekend a Enna per quanto concerne il girone B. Questo l’esito della gare disputate dal team sciclitano, guidato da Alessandro Carfì:

Asd Settecolli – Gsd UIC Fucà 4-3;
Asd Olympia – Asd Settecolli 5-4;
Asd Augusta No.Ve. – Asd Settecolli 8-3;
Asd Settecolli . Asd Reggina 4-3.

In seno alla società c’è un pò di rammarico per non essere riusciti a passare alla seconda fase. Ha prevalso, pur arrivando a pari punti in classifica, il team calabrese dell’Asd Olympia, solo per aver vinto il confronto diretto.

Un dirigente ha così commentato: “Questa performance è stata importante per riprendere confidenza con il gioco e per provare gli schemi inserendo anche il nuovo acquisto Di Mauro che si è ben comportato”.

Ora bisogna concentrarsi -prosegue- per il campionato di serie A, che avrà inizio il 30 gennaio a L’Aquila, sperando che nel frattempo l’amministrazione comunale ci rilasci il tanto atteso nulla osta per poter usufruire di una palestra dove poter svolgere gli allenamenti”.

Gli atleti della Settecolli, comunque, seppur senza aver svolto alcun allenamento, hanno mostrato delle doti tecnico-tattiche che lasciano ben sperare per il prosieguo della stagione.

Ottavio Modica