Scicli: le prime dichiarazioni delle ‘tecniche’ di Giannone

“Non ci sarà il quinto assessore”

-Pubblicità-

SCICLI – Ieri è stato il primo giorno di lavoro, dopo la nomina arrivata domenica, per le due nuove assessore, tecniche. Martedì mattina, poco dopo le ore 9.30, Francesca Giambanco, con delega all’UrbanisticaLavori Pubblici, e Simona Pitino, con delega ai Servizi sociali e Pubblica Istruzione, si sono presentate al primo piano di palazzo di città.

Giambanco e Pitino hanno avuto un incontro, insieme agli altri due “vecchi” assessori Bruno Mirabella e Guglielmo Scimonello, col primo cittadino per pianificare il lavoro dei prossimi mesi.

Entrambe sono consapevoli che in questi sei mesi finali di legislatura dovranno dare il massimo per rispondere alle priorità indicate dal Sindaco. Intanto il capo dell’amministrazione comunale ha fatto sapere che non ci sarà la nomina del quinto assessore.

Questa mattina Bruno Mirabella è stato nominato vicesindaco. Sostituirà il primo cittadino in caso di assenza o temporaneo impedimento.