Calcio a 5: lo Scicli Sporting Club cerca il bis contro il Canicattini

I neroverdi arrivano da una convincente vittoria casalinga sull’Akragas Futsal

-Pubblicità-

CALCIO A 5 – Dopo la sosta dello scorso weekend, lo Scicli Sporting Club guarda avanti con l’attenzione rivolta al confronto in casa del Città di Canicattini, squadra ancora a zero punti in classifica. Gara valevole per la terza giornata di andata del campionato di serie C2, girone D.

I ragazzi di Simone Giannì vogliono dare seguito alla prima vittoria stagionale ottenuta sull’Akragas Futsal. Tutti in questo periodo si sono allenati bene e con molta concentrazione. Il tecnico ha avuto modo di recuperare dagli infortuni Giulio Trovato e Denis Falsone, mentre, il capitano Emanuele Re dovrà rimanere ancora fermo per via di una fastidiosa noia muscolare.

Intanto la rosa della prima squadra è stata integrata con il tesseramento di un giovane promettente classe 2004 Gabriele Zocco.

Stiamo lavorando bene e i ragazzi sono molto sereni e determinati – dice Emanuele Re -. Questo ci fa ben sperare per il futuro. Comunque, abbiamo visto che ogni partita è molto difficile in questa categoria. Perciò sottovalutare l’avversario sarebbe un errore madornale, che non possiamo permetterci”.

La partita si gioca domani (sabato 16) sul campo neutro di Palazzolo Acreide, presso il Palasport “T. Grimaldi”, con inizio alle 18. Arbitro dell’incontro il sig. Francesco Saraceno della sezione di Siracusa.

Gli altri incontri della terza giornata:

Al Qattà Sporting Club – Real Palazzolo
Atletico Campobello calcio a 5 – Calcio a 5 Jano Trombatore
Akragas Futsal – Città di Sortino
Società Calcistica Gela – Città di Canicattì
Fulgentissima – Mazzarone calcio
Riposa: Futsal Ferla

Ottavio Modica