Caterina Riccotti ora prova a fare la Sindaca della città

La presentazione della candidatura è avvenuta ieri pomeriggio a Jungi

-Pubblicità-

SCICLI – “Il coraggio di cambiare”, è il claim che accompagnerà per l’intera campagna elettorale Caterina Riccotti, candidata alla poltrona di Sindaco, alle Amministrative del 12 giugno prossimo.

Ieri pomeriggio, nell’area giardinata di fronte alla chiesa del SS. Salvatore, a Jungi c’è stata la presentazione ufficiale alla città. Accanto a lei Start Scicli, Italia Viva e PSI.

Riccotti ha spiegato le ragioni della sua candidatura a Sindaco e ribadito la necessità di continuare quanto iniziato cinque anni fa.

“Non vediamo l’ora – ha detto Riccotti – di dare vita a questo confronto che segnerà l’avvio di un percorso che ci permetterà di rapportarci con la città, ascoltando chi ci è stato vicino e raccogliendo la disponibilità di chi intende camminare assieme a noi. Un percorso che, non a caso, parte da un quartiere simbolo di Scicli, il villaggio Jungi”.

Non sono mancati gli interventi di Marianna Buscema di IV, designata vicesindaco, e di Armando Fiorilla per il Partito socialista. Al termine della presentazione della candidatura abbiamo raccolto una serie di interviste.