Una Coppa (Sicilia) da portare a casa

L’Handball Scicli Social Club domani sarà ad Alcamo per disputare le Final Four che assegnano il titolo regionale

I gialloverdi che festeggiano al termine di una gara (foto scattata da Ottavio Modica)
-Pubblicità-    

PALLAMANO – Domani, domenica 8 gennaio, una giornata di grande pallamano, durante cui si assegnerà il secondo titolo della stagione 2022/2023. Presso il Pala Grimaudo di Alcamo si disputeranno le Final Four per la definizione del titolo regionale della Coppa Sicilia, kermesse riservata alle compagini del campionato di serie B.

Difatti, saranno le prime quattro squadre del girone di andata a contendersi l’ambito trofeo; più precisamente: l’Aetna Mascalucia, Handball Scicli Social Club, Alcamo e Pallamano Marsala.

La compagine sciclitana, nel periodo festivo, ha lavorato con la costanza di sempre per non perdere il ritmo partita, la giusta amalgama e provando a creare nuovi equilibri in campo.

In merito a questa manifestazione il presidente Carmelo Ficili ha commentato: “Sembra più che logico affermare che essere riusciti a centrare questo obiettivo nella veste di matricola è motivo di soddisfazione”.

Nella foto Carmelo Ficili

“In cinque mesi di attività federale – prosegue Ficili – abbiamo raggiunto un inaspettato risultato e stiamo lavorando molto bene con l’Under 15 e con i ragazzi e le ragazze dell’Istituto Comprensivo Don Milani“.

“Andiamo a giocarci la Coppa Sicilia con l’atteggiamento della squadra che non ha nulla da perdere e tutto quello che verrà sarà ben accetto. Andarci a confrontare con squadre che hanno un passato nella pallamano per noi costituisce motivo di orgoglio e di crescita. Comunque vada – conclude il presidente -, a noi interessa di portare a termine la stagione con dignità.

Tutte le gare saranno trasmesse in streaming attraverso la pagina Facebook FIGH Sicilia. La finale sarà proposta anche in diretta televisiva su Tele Tris, canale 85 del digitale terrestre.

Questo il calendario della giornata:

– Ore 10.30: Aetna Mascalucia – Pallamano Marsala (arbitri Nicola Scavone e Fabio Bocchieri);

ore 12 Asd Handball Scicli Social Club – Pallamano Alcamo (arbitri Nunzio Bertino e Sergio Bozzanga);

– ore 17 finale 3°/4° posto;

– ore 18.30 finale 1°/2° posto.

Saranno presenti oltre le autorità locali i vertici della FIGH, in testa il presidente del comitato Regionale Sicilia, Sandro Pagaria, e il consigliere federale nazionale, Onofrio Fiorino.

Ottavio Modica