L’Atletico Scicli cade a Siracusa

Al centro sportivo ERG sono stati sconfitti 1 a 0 dall'RG. Il rammarico del tecnico Peppe Betto: "Squadra rimaneggiata per le squalifiche di domenica scorsa e per gli infortuni nel primo tempo di Damiano Occhipinti e Peppe Voi. Ci rifaremo molto presto"

Nella foto l'undici titolare dell'Atletico Scicli sceso in campo contro l'RG
-Pubblicità-

SCICLI – I gabbiani cadono a Siracusa contro l’RG (Riccardo Garrone) con il punteggio di 1 a 0. La rete dei locali è stata realizzata al 20′ del primo tempo da Cassia. Il tecnico Peppe Betto ha schierato una formazione priva di tre giocatori squalificati nella scorsa giornata. La gara per gli sciclitani si è complicata già nei primi venti minuti per gli infortuni di Damiano Occhipinti e Peppe Voi. Ha esordito capitan Giovanni Arrabito, reduce da un lungo infortunio. La sua esperienza non è bastata per dare slancio alla squadra che ha subito il minimo svantaggio fino alla fine.

Nella foto Danilo Sinacciolo

Esordio stagionale anche per il giovane Danilo Sinacciolo subentrato a Voi. Il ragazzo è stato autore di una bella prestazione.

Nella foto l’allenatore dell’Atletico Scicli Peppe Betto

Nonostante tutto -ha dichiarato a fine gara il tecnico Peppe Bettola squadra è riuscita a restare in partita, sfiorando il pareggio che alla fine meritavamo. I ragazzi sono stati bravi a tenere testa su un campo in erba sintetica su cui troviamo delle difficoltà. Non mi piace recriminare e a testa alta guardiamo avanti. La prossima settimana -prosegue Betto- saremo impegnati in coppa Italia e in campionato. Mercoledì 2 ottobre -conclude Betto- affronteremo il Comiso sul proprio campo per i sedicesimi di Coppa mentre domenica al ‘Ciccio Scapellato’ sfideremo la Virtus Ispica per la quarta giornata di Promozione. Ho fiducia in questa squadra“.