Trovato con la cocaina in casa, arrestato 32enne sciclitano

Proseguono i controlli dei carabinieri contro lo spaccio di droga

1517
-Pubblicità-

SCICLI – I carabinieri hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, Francesco Asta, 32enne di Scicli. E’ durante alcuni servizi di controllo, volti a prevenire lo spaccio di stupefacenti in città, che i militari dell’Arma hanno eseguito una perquisizione domiciliare nella casa del giovane sciclitano, già noto alle forze dell’ordine.

Nell’abitazione del 32enne, grazie all’ausilio dell’unità cinofila dei Carabinieri di Nicolosi, sono stati rinvenuti alcune dosi di cocaina, nonché alcuni grammi di marijuana, già pronte per essere immesse sul mercato, alcuni bilancini di precisione e il materiale per il taglio e confezionamento.

Durante la perquisizione è stata trovata anche una lista con gli assuntori e le cifre che dovevano essere consegnate al pusher. Al termine delle operazioni il giovane è stato arrestato e posto a disposizione del pubblico ministero di turno della Procura di Ragusa per il successivo giudizio. Nelle prossime ore continueranno in città i controlli dei carabinieri contro il fiorente traffico di droghe, soprattutto nei luoghi frequentati dai giovani e nei pressi delle scuole.