A Scicli la cultura non si ferma: iniziative della Fondazione Confeserfidi per “abbattere le distanze”

In tempo di covid-19

-Pubblicità-

SCICLI – In città cambia il modo di “fare” cultura. Nonostante l’emergenza sanitaria in corso, la Fondazione Confeserfidi è intenta a proseguire nella sua mission tesa alla promozione della cultura con iniziative ed eventi da seguire “a distanza”. E’ da questa premessa che nasce la programmazione web “A tu per tu con la cultura”.
Ogni singola attività ed evento sul web –spiega il presidente della Fondazione Confeserfidi, Marcello Giordano Pellegrino- saranno veicolati e supportati da una comunicazione sempre mirata e dettagliata. Nel corso del programma ‘A tu per tu con la Cultura’ si parlerà di storia, scienza, religione, arte, cultura e tradizione. A breve faremo sapere la data del primo appuntamento”.