Turismo a Scicli: il Comune scommette su una app

L’assessora Emilia Arrabito: “Uno strumento di conoscenza per i turisti e i viaggiatori che vogliono visitare le bellezze del territorio”

-Pubblicità-

SCICLI – In un momento d’incertezza in cui il turismo sembra arrancare, a seguito dell’emergenza sanitaria, il Comune tenta di tenere alta la “bandiera” di Scicli nel panorama turistico regionale e non solo. Gli uffici di palazzo “Palle” continuano a lavorare e a investire risorse per rafforzare ed espandere l’immagine della città, mettendone in risalto le bellezze architettoniche e paesaggistiche. L’assessorato al Turismo si gioca un’altra carta, provando a digitalizzare le informazioni dell’offerta turistica della città, tramite il lancio della app “Sciclituristica”.

Nella foto Emilia Arrabito

All’interno dell’applicazione –spiega l’assessora al Turismo, Emilia Arrabito sono ospitate le informazioni sui più importanti siti culturali e di interesse del Comune di Scicli, con le notizie sui loro orari di apertura e chiusura, sulle località di mare da visitare, il calendario degli eventi e una scheda informativa sulla città. La app Sciclituristica, creata e implementata dal Comune, è in continuo aggiornamento, gratuita, fruibile da smartphone ed è uno strumento di conoscenza per i turisti e i viaggiatori che vogliono visitare le bellezze di Scicli. L’iniziativa rientra all’interno del progetto di promozione turistica che abbiamo programmato per il 2020. Ringrazio –conclude Arrabito- i volontari e le associazioni che hanno partecipato all’implementazione, curando grafica e contenuti, foto e testi della nuova app disponibile già online”.