Ultimo giorno di servizio per il Comandante dei Carabinieri della Tenenza di Scicli

Il Capitano Paolo Giarrizza va in quiescenza

Nella foto il momento della consegna della targa da parte del sindaco Enzo Giannone al Comandante Paolo Giarizza
-Pubblicità-

SCICLI – Ultimo giorno di servizio per il Comandante dei Carabinieri della Tenenza di Scicli, Paolo Giarrizza.

Per l’occasione, nel pomeriggio, è stato ricevuto in Municipio dall’amministrazione comunale che gli ha riservato un saluto prima del suo pensionamento.

Alla fine del breve incontro, il sindaco Enzo Giannone ha omaggiato il Capitano Giarrizza con una targa ricordo con la quale il Comune lo ha inteso onorare, con stima e gratitudine per il servizio prestato.

Gratitudine per quanto ha dato alla comunità di Scicli nel decennio in cui ha comandato il presidio dell’Arma dei Carabinieri nella città”, ha esordito così il primo cittadino, sottolineando il costante impegno di Giarrizza per il territorio.

Ha fatto diventare la Tenenza dei Carabinieri –ha proseguito Giannone- un luogo davvero aperto ai cittadini e l’Arma un’espressione delle Istituzioni che, accanto ad altre, a partire dalle Scuole e dal Comune, hanno rimesso in moto in questa città lo spirito più vero e profondo della democrazia, ovvero la partecipazione e il rispetto delle regole”.

Giannone ha poi aggiunto: “Preziosa è stata la sua collaborazione su tanti aspetti della vita della comunità, dai giovani, al disagio sociale, alle problematiche amministrative, alle emergenze, alla sicurezza, alle cerimonie pubbliche, ai momenti di festa popolare e così via fino, nell’ultimo anno, alla pandemia che tanto ci sta provando”.

Auguro a Paolo Giarrizza –conclude il Sindaco- un buon prosieguo di vita, pieno di serenità e felicità, continuando egli ad essere per la comunità sciclitana un amico fidato e un punto di riferimento esemplare”.