Raduno regionale dell’ANMI, presente anche il gruppo di Scicli

Affrontati diversi argomenti, tra cui la partecipazione dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia alla Protezione civile

presidente emerito
-Pubblicità-

SCICLI – C’era anche il gruppo di Scicli al raduno regionale dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia che si è tenuto nei giorni scorsi a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta. La sezione locale dell’ANMI era rappresentata dal presidente Angelo Buscema e dal suo vice Salvatore Carnemolla.

All’incontro, svoltosi nel teatro della Casa del Fanciullo, hanno partecipato, tra gli altri, il Consigliere nazionale per la Sicilia, Contrammiraglio Giuseppe Zaccaria, e i Delegati regionali, Contrammiragli Vincenzo Tedone e Santo Giacomo Legrottaglie. E’ intervento in videoconferenza anche il presidente nazionale dell’ANMI, Ammiraglio di Squadra Pierluigi Rosati.

La riunione, a cui hanno preso parte i vari dirigenti dei gruppi dell’Associazione regionale, è servita per fare il punto della situazione e programmare le attività del prossimo anno. In particolare si è discusso sulla partecipazione dell’ANMI alla Protezione civile.

Al termine del tavolo sono stati consegnati degli attestati di benemerenza. Ne ha ricevuto uno anche Alberto Scifo (nella foto in alto) per ufficializzare la sua nomina a presidente emerito dell’ANMI di Scicli.

“Sono particolarmente emozionato per questo titolo onorifico ricevuto”, commenta Scifo. “Lo voglio dedicare a tutto il gruppo di Scicli dell’ANMI che mi è stato sempre accanto durante la mia presidenza. Da tempo abbiamo intrapreso un percorso che punta a consolidare le nostre attività sul territorio. Ed è quello che continueremo a fare – conclude Scifo – insieme al nostro nuovo presidente Angelo Buscema”.