Scicli: prevenzione incendi, emanata un’ordinanza dal Comune

I trasgressori saranno sanzionati con una multa non inferiore ai 200 euro

-Pubblicità-

SCICLI – È stata emanata dal Comune un’ordinanza in materia di prevenzione degli incendi sul territorio di Scicli.

Il provvedimento, che sarà valido dalla prossima domenica (15 maggio) fino al 15 ottobre, vieta: il lancio di mozziconi di sigarette dai veicoli in circolazione; l’impiego di apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare boschi o terreni cespugliati; l’uso di motori o fornelli in boschi o terreni cespugliati; l’accensione di fuochi per eliminare residui di plastica, polistirolo, imballaggi, stoppie e sterpaglie.

L’ordinanza obbliga, inoltre, i proprietari di boschi, terreni, giardini e luoghi con vegetazione a tenerli puliti e decespugliati.

Salvo che il fatto costituisca reato, la sanzione amministrativa per i trasgressori – fanno sapere dal Municipio – non è inferiore a 200 euro”.