La Usd “Fernando Ciavorella” inizia a pianificare la ripresa dell’attività sportiva

In attesa di un eventuale via libera del Governo agli allenamenti collettivi per gli sport di squadra

Foto repertorio
-Pubblicità-

BASKET – Anche la Usd “Fernando Ciavorella” ha voglia di tornare alla normalità. Sono passati più di tre mesi da quando la società cestistica sciclitana ha “congelato” programmazione e attività sportiva nel rispetto delle misure imposte dal Governo per contenere il contagio da covid-19. Con l’inizio della “Fase 2” e conseguente via libera del Governo alla ripresa degli allenamenti ‘individuali’ per gli sport di squadra, la Ciavorella Basket ha iniziato a pianificare la ripresa delle sue attività in vista di un eventuale disco verde anche per gli allenamenti collettivi. “Ci stiamo pian piano avviando –commenta la società biancoazzurra- a una fase di graduale ripresa dello sport. Motivo per cui la nostra dirigenza, come tutte le società che praticano sport di squadra, ha deciso di avviare il dibattito sul programma di ripresa dell’attività, a partire da quella sospesa con il lockdown, come le finali del torneo ‘Ciavorella’ e quella legata alla prossima estate come il Memorial ‘Francesco Ficili’ e il Campus Estivo Sport Vacanze e, cosa più importante, l’attività per la prossima stagione sportiva 2020-2021. Vogliamo lasciarci alle spalle questo periodo particolare in cui sono venute a mancare le abitudini di stare insieme con i compagni, di condividere momenti di agonismo sportivo, di utilizzare al meglio il proprio tempo libero. Ciò ha alimentato lo spasmodico desiderio di ritrovare nuovamente quei momenti di amicizia e di affettività che prima costituivano il vero senso di appartenenza al gruppo. Tutti –conclude la Ciavorella Basket- abbiamo voglia di ripartire ma è necessario farlo con cautela e in sicurezza”.